Gazzetta: “Stop con i TITOLARISSIMI, sarà un altro Napoli”

809

Nell’ edizione di oggi la Gazzetta dello Sport prova ad analizzare come potrebbe cambiare il Napoli 2016/17 con l’ arrivo dei nuovi acquisti e come Sarri potrebbe operare per gestire una rosa di 25 potenziali titolari. Il primo concetto che sparirà è infatti appunto quello dei ‘titolarissimi’. Nella scorsa stagione il tecnico toscano ha potuto puntare  per tutto il campionato su un gruppo di 14/15 giocatori, anche grazie al fatto di dover affrontare una competizione europea non così impegnativa quale la Champions League, senza di fatto mai cambiare l’undici di partenza se non il qualche partita di coppa o in caso di qualche squalifica o infortunio. Come riporta il quotidiano sportivo qualcosa quest’anno dovrà per forza maggiore cambiare, l’elevata qualità dei ‘panchinari’ offre a Sarri una moltitudine di alternative, a partire dalla difesa dove  Maksimovic sicuramente sarà molto impiegato, anche per aprire la strada ad un’ eventuale cessione di Koulibaly il prossimo anno. A centrocampo invece, dove sono stati fatti gli investimenti più importanti, il Napoli si è garantito un futuro di qualità e quantità considerata l’ età dei giovani acquisti che sicuramente metteranno in discussione il posto da titolare di qualcuno anche da subito. Qualcosa potrebbe mancare solo sugli esterni, dove, come l’ anno scorso, Maggio e Strinic continuano a rappresentare le uniche alternative a Hysaj e Ghoulam.