Aprile ’90 Alemao si becca una monetina in testa, e il Napoli aggancia il Milan

948

Una giornata difficile da dimenticare quella dell’ 08/04/1990 che suscitò non poche polemiche. Il Napoli era secondo in classifica dietro al Milan nella 14° di ritorno. Gli azzurri giocano a Bergamo, la partita si chiuse sullo 0-0 ma il giudice sportivo assegnò la partita a tavolino in favore del Napoli per una monetina lanciata dagli spalti che colpì Alemao ferendolo.

I due punti permisero al Napoli di agganciare il Milan per poi superarlo alla penultima di campionato, quando i rossoneri persero contro il Verona, conquistando il secondo scudetto.