Riforma UEFA, dal prossimo campionato in Champions le prime 4

1502

L’attuale campionato di serie A  sarà l’ ultimo a vedere l’accesso diretto in Champions riservato alle sole prime due squadre, con la terza costretta al playoff. Come dichiarato dal presidente dell’Eca (Associazione Clubs Europei), alla cui assemblea generale ha partecipato anche il Napoli, Karl Heinz Rummenigge, infatti, dalla prossima stagione l’Italia, grazie alla nuova riforma Uefa, manderà  le migliori quattro squadre della Serie A 2017/2018 direttamente in Champions League senza preliminari e conseguente incertezza economica fino a fine agosto. La Uefa ha deciso di premiare i migliori quattro campionati europei, promuovendo direttamente in Champions le prime quattro di ciascun campionato, per creare un torneo più competitivo e di maggiore appeal per gli sponsor. La Serie A, che occupa la quarta posizione del ranking Uefa dietro Spagna, Germania e Inghilterra, usufruirà  pertanto dell’ultimo posto valido per godere delle nuove norme. Sarà imperativo difendere il quarto posto dalla Francia poichè per il quinto miglior campionato continueranno a restare solo due posti utili più un terzo qualificabile in caso di successo al play off.