Mercato chiuso, 115 milioni spesi. 25 alternative per Sarri

1601
Foto LaPresse - Massimo Paolone 23/08/2015 Reggio Emilia ( Italia) Sport Calcio Sassuolo - Napoli Campionato di Calcio Serie A TIM 2015 2016 - Stadio "Mapei-Città del Tricolore" Nella foto: Cristiano Giuntoli e Maurizio Sarri osservano Photo LaPresse - Massimo Paolone 23 August 2015 Reggio Emilia ( Italy) Sport Soccer Sassuolo - Napoli Italian Football Championship League A TIM 2015 2016 - "Mapei-Città del Tricolore" Stadium In the pic: Cristiano Giuntoli and Maurizio Sarri look on

Si è finalmente conclusa l’ ultima giornata di calciomercato e con essa tutte le voci riguardo improbabili arrivi o partenze. Tre le operazioni portate a termine dal Napoli nella giornata di ieri oltre all’acquisto sul filo di lana di Maksimovic, che ha firmato via fax a causa dell’allarme bomba che lo ha bloccato all’aeroporto di Francoforte, c’è stata la cessione di Valdifiori al Torino per 4 milioni e quella di Dumitru in prestito al Nottingham Forest. Gli agenti del difensore Serbo, costato 25 milioni al Napoli, hanno trasmesso al dottor De Nicola la documentazione di idoneità fisica che Maksimovic aveva avuto dal Torino a inizio stagione per tranquillizzare la società partenopea che ha dovuto rinunciare alle visite mediche del calciatore, reduce da un infortunio, che si trovava bloccato con la sua Nazionale in Germania.

Tirando le somme non si può certo dire che questo non sia stato un buon mercato per il Napoli: In totale sono stati spesi 115 milioni per i nuovi innesti e 98  incassati dalle cessioni; rinforzato il reparto difensivo dove tuttavia sono arrivati solo centrali, ben 5 adesso; il grande problema delle poche alternative a centrocampo finalmente superato con l’arrivo di giovani di grandissimo talento; le conferme di giocatori importanti quali El Kaddouri e Roberto Insigne che insieme a Giaccherini saranno le alternative per gli esterni e  l’aquisto del bomber 22 enne Milik, già autore di una doppietta, che con Gabbiadini si giocherà il posto lasciato dal pipita. Insomma anche se con un po di fatica e un po di ritardo il club azzurro può contare oggi su una rosa di 25 calciatori di ottima qualità, sarà un bel problema ora per mister Sarri trovare il modo di impiegarli tutti al meglio. Forza ragazzi e in bocca al lupo per questa nuova stagione, fateci continuare a sognare!